Campana

O città fantastica piena di suoni sordi… Mentre sulle scalee lontano io salivo davanti A te infuocata in linee lambenti di fuoco Nella sera gravida, tra i cipressi. Salivo con un’amica giovane grave Che sacrificava dai primi anni All’amore malinconico e suicida dell’uomo: Ridevano giù per le scale Ragazzi accaniti…

Read More

Dino Campana – Il tempo miserabile consumi

Il tempo miserabile consumi Me, la mia gioia e tutta la speranza Venga la morte pallida e mi dica Pàrtiti figlio. Un dopopranzo, sdraiato sull’erba Pieno di cibi e di languore, anch’io Alla donna insaziata e battagliera, E ben lontana, Avrei fatto dei versi deliziosi: Mi rose e avvelenò fin…

Read More
Don`t copy text!