canto

EText-No. 20149 Title: Paródia ao primeiro canto dos Lusíadas de Camões por quatro estudantes de Évora em 1589 Author: Freire, Manuel Luiz;Valle de Moura, Manuel do, 1564-1650;Vasconcelos, Luís Mendes de, active 1608;Varela, Bartolomeu, active 1589-1619 Language: Portuguese Link: cache/generated/20149/pg20149.epub EText-No. 20149 Title: Paródia ao primeiro canto dos Lusíadas de Camões por quatro estudantes de Évora em 1589…

Read More

Coutinho, Henrique Ernesto de Almeida – A Saudade – Canto elegiaco

EText-No. 24846 Title: A Saudade – Canto elegiaco Author: Coutinho, Henrique Ernesto de Almeida, 1788-1868 Language: Portuguese Link: cache/generated/24846/pg24846.epub Link: cache/generated/24846/pg24846-images.epub EText-No. 24846 Title: A Saudade – Canto elegiaco Author: Coutinho, Henrique Ernesto de Almeida, 1788-1868 Language: Portuguese Link: 2/4/8/4/24846/24846-h/24846-h.htm EText-No. 24846 Title: A Saudade – Canto elegiaco Author: Coutinho, Henrique Ernesto de Almeida, 1788-1868 Language: Portuguese Link: cache/generated/24846/pg24846-images.mobi Link: cache/generated/24846/pg24846.mobi EText-No. 24846 Title: A Saudade – Canto elegiaco…

Read More

Antonia Pozzi – Canto rassegnato

Vieni, mio dolce amico: sulla bianca e soda strada noi seguiteremo finché tutta la valle s’inazzurri. Vieni: è tanto soave camminare a te d’accanto, anche se tu non m’ami. C’è tanto verde, intorno, tanto odore di timo c’è, e sono così ariose, nell’indorato cielo, le montagne: è quasi come se…

Read More

Antonia Pozzi – Canto Selvaggio

Ho gridato di gioia, nel tramonto. Cercavo i ciclamini fra i rovai: ero salita ai piedi di una roccia gonfia e rugosa, rotta di cespugli. Sul prato crivellato di macigni, sul capo biondo delle margherite, sui miei capelli, sul mio collo nudo, dal cielo alto si sfaldava il vento. Ho…

Read More

Giovanni Pascoli – Ultimo Canto

Solo quel campo, dove io volga lento l’occhio, biondeggia di pannocchie ancora, e il solicello vi si trascolora. Fragile passa fra’ cartocci il vento: uno stormo di passeri s’invola: nel cielo è un gran pallore di viola. Canta una sfogliatrice a piena gola: Amor comincia con canti e con suoni…

Read More

Giovanni Pascoli – Il ciocco – Canto Secondo

Ed il ciocco arse, e fu bevuto il vino arzillo, tutto. Io salutai la veglia cupo ronzante, e me ne andai: non solo: m’accompagnava lo Zi Meo salcigno. Era novembre. Già dormiva ognuno, sopra le nuove spoglie di granturco. Non c’era un lume. Ma brillava il cielo d’un infinito riscintillamento….

Read More

Giovanni Pascoli – Il ciocco – Canto Primo

Il babbo mise un gran ciocco di quercia su la brace; i bicchieri avvinò; sparse il goccino avanzato; e mescé piano piano, perché non croccolasse, il vino. Ma, presa l’aria, egli mesceva andante. E ciascuno ebbe in mano il suo bicchiere, pieno, fuor che i ragazzi; essi, al bicchiere materno,…

Read More
Don`t copy text!