morto

Matilde Serao – Il Cristo morto

La cappella è glaciale. Pavimento di marmo, marmo alle pareti, tombe di marmo, statue di marmo alle pareti, tombe di marmo, statue di marmo. Un marmo scuro, che ha preso una tinta malaticcia ed umida pel tempo che è trascorso, pel sole che manca, per la scialba luce che piove…

Read More

Non fu sí canonizzata la fama del Basso di piacevolezza dopo la sua morte, quanto fu canonizzata la fama d’uno ricco contadino falsamente in santità in questa novella. E’ non è gran tempo che nella Marca d’Ancona morí nella villa un ricco contadino, che avea nome Giovanni; ed essendo, innanzi…

Read More

Giovanni Pascoli – Il bacio del morto

I È tacito, è grigio il mattino; la terra ha un odore di funghi; di gocciole è pieno il giardino. Immobili tra la leggiera caligine gli alberi: lunghi lamenti di vaporïera. I solchi ho nel cuore, i sussulti, d’un pianto sognato: parole, sospiri avanzati ai singulti: un solco sul labbro,…

Read More
Don`t copy text!