ove

Gaspara Stampa – Lodate i chiari lumi, ove mirando

Lodate i chiari lumi, ove mirando perdei me stessa, e quel bel viso umano, da cui vibrò lo stral, mosse la mano Amor, quando da me mi pose in bando. Lodate il valor vostro alto e mirando, ch’al valor d’Alessandro è prossimano: sallo il gran re, sallo il paese strano,…

Read More

Guittone d’Arezzo, O bon Gesù, ov’è core

O bon Gesù, ov’è core crudel tanto e spietato, che veggia te crucciato e non pianto porti e dolore? O bon Gesù, non è ragion che doglia (né allegri giammai chi non dole ora), poi ‘ntende la tua dogliosa doglia e manifesta vedela in figora? Ahi, come non dole omo…

Read More

Il figliuol di Latona avea già nove – Francesco Petrarca

Il figliuol di Latona avea già nove volte guardato dal balcon sovrano, per quella ch’alcun tempo mosse invano i suoi sospiri, et or gli altrui commove. Poi che cercando stanco non seppe ove s’albergasse, da presso o di lontano, mostrossi a noi qual huom per doglia insano, che molto amata…

Read More
Don`t copy text!