Luigi Archinti – Tu che a Dio spiegasti l’ali

I. Narro un fatto raccontatomi da uno di Schio, che assistette, come crociato, nel 1848 alla famosa battaglia combattuta il 9 giugno sotto Vicenza, e lascio a lui la parola. Il Feldmaresciallo conte Radetski, sconfitto da Piemontesi a Goito, si era ritirato nel più perfetto disordine, diretto verso la bassa…

Read More

Guittone d’Arezzo, O tu, de nome Amor, guerra de fatto

O tu, de nome Amor, guerra de fatto, segondo i toi cortesi eo villaneggio, ma segondo ragion cortesia veggio s’eo blasmo te, o chi tec’ ha contratto. Per che seguo ragion, non lecciaria, und’ho già mante via portato in loco di gran ver menzogna ed in loco d’onor propia vergogna,…

Read More

Olindo Guerrini – Primavera, che tu sia maledetta

Maudit printemps reviendras-tu toujours? BÉRANGER Primavera, che tu sia maledetta! Chè fra i rami de’ tigli io la vedea Allor che sola al suo balcon sedea L’inverno a far l’amore e la calzetta. Baciandoci cogli occhi, alla vedetta Sempre stavamo il dì, nè fronda rea L’innocente baciar ci contendea… Già…

Read More