> vita | classicistranieri.com

Tag Archives: vita

Gaspara Stampa – Così, senza aver vita, vivo in pene

Reading Time: < 1 minute

Così, senza aver vita, vivo in pene,
e, vivendo ov’è gioia, non son lieta;
così fra viva e morta Amor mi tiene,
e vita e morte ad un tempo mi vieta.
Tal la sua sorte a ognun nascendo viene,
tal fu il mio aspro e mio crudo pianeta;
di sì rio frutto in sitibonde arene,
senza mai sparger seme, avien ch’io mieta.
E s’io voglio per me stessa finire
con la vita i tormenti, non m’è dato,
ché senza vita un uom non può colpire.
Qual fine Amore e ‘l ciel m’abbia serbato
io non so, lassa, e non posso ridire;
so ben ch’io sono in un misero stato.

E. Melchior de Vogüé – Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43174
Title: Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Vogüé, E. Melchior de
Language: Italian
Link: cache/generated/43174/pg43174.epub

EText-No. 43174
Title: Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Vogüé, E. Melchior de
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43174/43174-h/43174-h.htm

EText-No. 43174
Title: Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Vogüé, E. Melchior de
Language: Italian
Link: cache/generated/43174/pg43174.mobi

EText-No. 43174
Title: Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Vogüé, E. Melchior de
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43174/43174-h.zip

EText-No. 43174
Title: Il Regno d’Etruria – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Vogüé, E. Melchior de
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43174/43174-8.zip
Link: 4/3/1/7/43174/43174-0.zip

Adolfo Venturi – Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43171
Title: Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Venturi, Adolfo
Language: Italian
Link: cache/generated/43171/pg43171.epub

EText-No. 43171
Title: Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Venturi, Adolfo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43171/43171-h/43171-h.htm

EText-No. 43171
Title: Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Venturi, Adolfo
Language: Italian
Link: cache/generated/43171/pg43171.mobi

EText-No. 43171
Title: Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Venturi, Adolfo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43171/43171-h.zip

EText-No. 43171
Title: Antonio Canova (1757-1822) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Venturi, Adolfo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43171/43171-0.zip
Link: 4/3/1/7/43171/43171-8.zip

Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43193
Title: Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Various;Verschillende
Language: Italian
Link: cache/generated/43193/pg43193.epub

EText-No. 43193
Title: Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Various;Verschillende
Language: Italian
Link: 4/3/1/9/43193/43193-h/43193-h.htm

EText-No. 43193
Title: Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Various;Verschillende
Language: Italian
Link: cache/generated/43193/pg43193.mobi

EText-No. 43193
Title: Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Various;Verschillende
Language: Italian
Link: 4/3/1/9/43193/43193-h.zip

EText-No. 43193
Title: Conferenze tenute a Firenze nel 1896 – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Various;Verschillende
Language: Italian
Link: 4/3/1/9/43193/43193-8.zip
Link: 4/3/1/9/43193/43193-0.zip

Matilde Serao – Vita e avventure di Riccardo Joanna

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: cache/generated/41473/pg41473.epub

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: 4/1/4/7/41473/41473-h/41473-h.htm

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: cache/generated/41473/pg41473.mobi

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: cache/generated/41473/pg41473.txt.utf8

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: 4/1/4/7/41473/41473-h.zip

EText-No. 41473
Title: Vita e avventure di Riccardo Joanna
Author: Serao-Scarfoglia, Matilde;Serao, Matilde;1856;Scarfoglia, Matilde Serao;1927
Language: Italian
Link: 4/1/4/7/41473/41473-8.zip

Giovanni Virginio Schiapparelli – La vita sul pianeta Marte

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 7781
Title: La Vita Sul Pianeta Marte
Author: Schiaparelli, G. V. (Giovanni Virginio);Schiaparelli, Giovanni Virginio;1910;1835
Language: Italian
Link: cache/generated/7781/pg7781.epub

EText-No. 7781
Title: La Vita Sul Pianeta Marte
Author: Schiaparelli, G. V. (Giovanni Virginio);Schiaparelli, Giovanni Virginio;1910;1835
Language: Italian
Link: cache/generated/7781/pg7781.html.utf8

EText-No. 7781
Title: La Vita Sul Pianeta Marte
Author: Schiaparelli, G. V. (Giovanni Virginio);Schiaparelli, Giovanni Virginio;1910;1835
Language: Italian
Link: cache/generated/7781/pg7781.mobi

EText-No. 7781
Title: La Vita Sul Pianeta Marte
Author: Schiaparelli, G. V. (Giovanni Virginio);Schiaparelli, Giovanni Virginio;1910;1835
Language: Italian
Link: cache/generated/7781/pg7781.txt.utf8

EText-No. 7781
Title: La Vita Sul Pianeta Marte
Author: Schiaparelli, G. V. (Giovanni Virginio);Schiaparelli, Giovanni Virginio;1910;1835
Language: Italian
Link: 7/7/8/7781/7781-8.zip

Guido Pompilj – La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43183
Title: La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pompilj, Guido
Language: Italian
Link: cache/generated/43183/pg43183.epub

EText-No. 43183
Title: La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pompilj, Guido
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43183/43183-h/43183-h.htm

EText-No. 43183
Title: La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pompilj, Guido
Language: Italian
Link: cache/generated/43183/pg43183.mobi

EText-No. 43183
Title: La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pompilj, Guido
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43183/43183-h.zip

EText-No. 43183
Title: La Repubblica partenopea – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pompilj, Guido
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43183/43183-0.zip
Link: 4/3/1/8/43183/43183-8.zip

Giuseppe Pitré – La vita in Palermo cento e più anni fa

Reading Time: 2 minutes

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: cache/generated/37719/pg37719.epub
Link: cache/generated/37719/pg37719-images.epub

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/1/37719/37719-h/37719-h.html

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: cache/generated/37719/pg37719.mobi
Link: cache/generated/37719/pg37719-images.mobi

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/1/37719/37719-rst/37719-rst.rst

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/1/37719/37719-h.zip

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/1/37719/37719-rst.zip

EText-No. 37719
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 1
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/1/37719/37719-0.zip
Link: 3/7/7/1/37719/37719-8.zip

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: cache/generated/37720/pg37720-images.epub
Link: cache/generated/37720/pg37720.epub

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/2/37720/37720-h/37720-h.html

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: cache/generated/37720/pg37720.mobi
Link: cache/generated/37720/pg37720-images.mobi

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/2/37720/37720-rst/37720-rst.rst

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/2/37720/37720-h.zip

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/2/37720/37720-rst.zip

EText-No. 37720
Title: La vita in Palermo cento e più anni fa, Volume 2
Author: Pitrè, Giuseppe
Language: Italian
Link: 3/7/7/2/37720/37720-0.zip
Link: 3/7/7/2/37720/37720-8.zip

Giovanni Pascoli – Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43178
Title: Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pascoli, Giovanni
Language: Italian
Link: cache/generated/43178/pg43178.epub

EText-No. 43178
Title: Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pascoli, Giovanni
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43178/43178-h/43178-h.htm

EText-No. 43178
Title: Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pascoli, Giovanni
Language: Italian
Link: cache/generated/43178/pg43178.mobi

EText-No. 43178
Title: Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pascoli, Giovanni
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43178/43178-h.zip

EText-No. 43178
Title: Giacomo Leopardi (1798-1837) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Pascoli, Giovanni
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43178/43178-8.zip
Link: 4/3/1/7/43178/43178-0.zip

Enrico Panzacchi – La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43181
Title: La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Panzacchi, Enrico
Language: Italian
Link: cache/generated/43181/pg43181.epub

EText-No. 43181
Title: La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Panzacchi, Enrico
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43181/43181-h/43181-h.htm

EText-No. 43181
Title: La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Panzacchi, Enrico
Language: Italian
Link: cache/generated/43181/pg43181.mobi

EText-No. 43181
Title: La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Panzacchi, Enrico
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43181/43181-h.zip

EText-No. 43181
Title: La musica – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Panzacchi, Enrico
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43181/43181-0.zip
Link: 4/3/1/8/43181/43181-8.zip

Francesco Saverio Nitti – La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43184
Title: La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Nitti, Francesco Saverio;1953;1868
Language: Italian
Link: cache/generated/43184/pg43184.epub

EText-No. 43184
Title: La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Nitti, Francesco Saverio;1953;1868
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43184/43184-h/43184-h.htm

EText-No. 43184
Title: La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Nitti, Francesco Saverio;1953;1868
Language: Italian
Link: cache/generated/43184/pg43184.mobi

EText-No. 43184
Title: La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Nitti, Francesco Saverio;1953;1868
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43184/43184-h.zip

EText-No. 43184
Title: La trasformazione sociale – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Nitti, Francesco Saverio;1953;1868
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43184/43184-0.zip
Link: 4/3/1/8/43184/43184-8.zip

Angelo Mosso – Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43179
Title: Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Mosso, Angelo
Language: Italian
Link: cache/generated/43179/pg43179.epub

EText-No. 43179
Title: Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Mosso, Angelo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43179/43179-h/43179-h.htm

EText-No. 43179
Title: Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Mosso, Angelo
Language: Italian
Link: cache/generated/43179/pg43179.mobi

EText-No. 43179
Title: Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Mosso, Angelo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43179/43179-h.zip

EText-No. 43179
Title: Mesmer e il magnetismo – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Mosso, Angelo
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43179/43179-8.zip
Link: 4/3/1/7/43179/43179-0.zip

Ernesto Masi – Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43180
Title: Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Masi, Ernesto
Language: Italian
Link: cache/generated/43180/pg43180.epub

EText-No. 43180
Title: Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Masi, Ernesto
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43180/43180-h/43180-h.htm

EText-No. 43180
Title: Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Masi, Ernesto
Language: Italian
Link: cache/generated/43180/pg43180.mobi

EText-No. 43180
Title: Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Masi, Ernesto
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43180/43180-h.zip

EText-No. 43180
Title: Vincenzo Monti (1754-1828) – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Masi, Ernesto
Language: Italian
Link: 4/3/1/8/43180/43180-0.zip
Link: 4/3/1/8/43180/43180-8.zip

Ferdinando Martini – Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43173
Title: Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Martini, Ferdinando
Language: Italian
Link: cache/generated/43173/pg43173.epub

EText-No. 43173
Title: Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Martini, Ferdinando
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43173/43173-h/43173-h.htm

EText-No. 43173
Title: Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Martini, Ferdinando
Language: Italian
Link: cache/generated/43173/pg43173.mobi

EText-No. 43173
Title: Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Martini, Ferdinando
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43173/43173-h.zip

EText-No. 43173
Title: Donne, salotti e costumi – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Martini, Ferdinando
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43173/43173-8.zip
Link: 4/3/1/7/43173/43173-0.zip

Cesare Lombroso – La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 43172
Title: La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Lombroso, Cesare;Lombroso, C. (Cesare);1835;1909
Language: Italian
Link: cache/generated/43172/pg43172.epub

EText-No. 43172
Title: La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Lombroso, Cesare;Lombroso, C. (Cesare);1835;1909
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43172/43172-h/43172-h.htm

EText-No. 43172
Title: La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Lombroso, Cesare;Lombroso, C. (Cesare);1835;1909
Language: Italian
Link: cache/generated/43172/pg43172.mobi

EText-No. 43172
Title: La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Lombroso, Cesare;Lombroso, C. (Cesare);1835;1909
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43172/43172-h.zip

EText-No. 43172
Title: La delinquenza nella Rivoluzione francese – La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l’Impero
Author: Lombroso, Cesare;Lombroso, C. (Cesare);1835;1909
Language: Italian
Link: 4/3/1/7/43172/43172-0.zip
Link: 4/3/1/7/43172/43172-8.zip

Guelfo Guelfi – Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: cache/generated/31000/pg31000.epub
Link: cache/generated/31000/pg31000-images.epub

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: 3/1/0/0/31000/31000-h/31000-h.htm

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: cache/generated/31000/pg31000.mobi
Link: cache/generated/31000/pg31000-images.mobi

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: cache/generated/31000/pg31000.txt.utf8

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: 3/1/0/0/31000/31000-h.zip

EText-No. 31000
Title: Dal molino di Cerbaia a Cala Martina – Notizie inedite sulla vita di Giuseppe Garibaldi
Author: Guelfi, Guelfo
Language: Italian
Link: 3/1/0/0/31000/31000-8.zip

Vittoria Colonna – S’appena avean gli spirti intera vita

Reading Time: < 1 minute

S’appena avean gli spirti intera vita,
Quando il ciel gli prescrisse ogn’altro oggetto
E sol m’apparve il bel celeste aspetto,
Della cui luce io fui sempre nodrita;
Qual dura legge ha poi l’alma sbandita
Dal grato albergo anzi divin ricetto?
La scorta, il lume ‘l giorno l’è interdetto;
Onde cammina in cieco error smarrita.
Se la natura e ‘l ciel con pari voglia
Ne legò insieme, ahi qual invido ardire
Quale inimica forza ne disciolse?
Se ‘l viver suo nodrì mia frale spoglia,
Per lui nacqui, ero sua, per sè mi tolse;
Nella sua morte ancor dovea morire.

Veronica Franco – S’io v’amo al par de la mia propria vita

Reading Time: 5 minutes

S’io v’amo al par de la mia propria vita,
donna crudel, e voi perché non date
in tanto amor al mio tormento aita?
E se invano mercé chieggio e pietate,
perch’almen con la morte quelle pene,
ch’io soffro per amarvi, non troncate?
So che remunerar non si conviene
mia fé cosí; ma quel mal, che ripara
a un maggior mal, vien riputato bene
piú d’ogni morte è la mia doglia amara,
e morir di man vostra, in questo stato,
grazia mi fia desiderata e cara.
Ma com’esser può mai che, dentro al lato
molle, il bianco gentil vostro bel petto
chiuda sí duro cor e sí spietato?
Com’esser può che quel leggiadro aspetto
voglie e pensier cosí crudi ricopra,
che ‘l servir umil prendano in dispetto?
La gran bellezza a voi data di sopra
spender in morte di chi v’ama e in doglia,
qual potete peggior far di quest’opra?
Ciò da l’uman desir vostro si toglia,
e ‘n sua vece vi penetri a la mente,
conforme a la beltà, pietosa voglia.
Cosí dentro e di fuor chiara e splendente
sarete d’ogni età vero ornamento,
non pur di questo secolo presente.
Pria che de’ be’ crin l’òr si faccia argento,
da custodir è quel che poi si perde,
chi ‘l lascia in man del tempo, in un momento:
e se ben sète d’età fresca e verde,
nulla degli anni è piú veloce cosa,
sí ch’a tenervi dietro il pensier perde;
e mentre di qua giú nessun ben posa,
nasce e spar la beltà piú che baleno,
non che qual nata e secca a un tempo rosa.
Ma poi chi la pietà chiude nel seno,
col merto de la fama sua ravviva
le chiome bionde e ‘l viso almo e sereno.
Dunque, per farvi al mondo eterna e diva,
amica di pietà verso chi v’ama,
siate di crudeltà nemica e schiva.
Oh, se vedeste in me l’ardente brama,
c’ho di servir voi sola a tutte l’ore,
con quel pensier ch’ognor vi chiede e brama;
se mi vedeste in mezzo ‘l petto il core,
a me son certo che null’altro amante
pareggereste nel portarvi amore!
Ma guardatemi ‘l cor fuor nel sembiante
pallido e mesto e nel mio venir solo,
dí e notte, con piè lasso e cor costante;
e conoscendo il mio soverchio duolo,
e come in lui convien ch’ognor trabbocchi
di pene cinto da infinito stuolo,
volgete a me pietosamente gli occhi,
a veder come presso e di lontano
quinci ognor empio Amor l’arco in me scocchi;
stendete a me la bella e bianca mano
a rinovar il colpo, e che in tal guisa
il sen piú m’apre e insieme il rende sano.
O beltà d’ogni essempio altro divisa,
di cui l’anima in farsi umil soggetta,
stando lieta, qua giú s’imparadisa!
Amor da que’ begli occhi in me saetta
con tal dolcezza, che ‘l mio espresso danno
via piú sempre mi giova e mi diletta.
Ben questi al chiaro sole invidia fanno,
ben ch’ancor Febo con diletto mira
le bellezze che tante in voi si stanno:
di queste vago Apollo arde e sospira,
e per virtú di tai luci gioconde
il suo saper in voi benigno inspira;
e mentre questo in gran copia v’infonde,
move la chiara voce al dolce canto,
ch’a’ bei pensier de l’animo risponde.
La penna e ‘l foglio in man prendete intanto,
e scrivete soavi e grate rime,
ch’ai poeti maggior tolgono il vanto.
O bella man, che con bell’arte esprime
sí leggiadri concetti, e le sue forme
dentro ‘l mio cor felicemente imprime!
De l’antico valor segnando l’orme
questa ne va sí candida e gentile,
svegliando la virtú dove piú dorme;
né pur rinova il glorioso stile
del poetar sí celebre trascorso,
che non ebbe fin qui par né simíle;
ma de le menti afflitte alto soccorso
è quella man ne l’amorosa cura,
che quivi ha ‘l suo rifugio e ‘l suo ricorso.
Di viva neve man candida e pura,
che dolcemente il cor m’ardi e consumi
per miracol d’amor fuor di natura,
e voi, celesti e graziosi lumi,
ch’ardor e refrigerio in un mi sète,
e parer gli altrui rai fate ombre e fumi,
perch’a me ‘l vostro aviso contendete?
e non piú tosto con pietosi modi
al mio soccorso, oimè, vi rivolgete?
Né però chieggio che disciolga i nodi,
che ‘ntorno al cor m’ordío, la man sí vaga,
né che in alcuna parte men m’annodi;
non chiedo ch’entro al sen saldi la piaga
il bel guardo gentil, che in me l’impresse,
d’amor con arte lusinghiera e vaga:
da quelle mani e da le braccia stesse
esser bramo raccolto in cortesia,
e che ‘l mio laccio stringan piú sempre esse;
bramo che quella vista umana e pia
si volga al mio diletto, e del bel viso
e de la bocca avara non mi sia.
Oh che grato e felice paradiso,
dal goder le bellezze in voi sí rade
non si trovar giamai, donna, diviso:
donna di vera ed unica beltade,
e di costumi adorna e di virtude,
con senil senno in giovenil etade!
Oh che dolce mirar le membra ignude,
e piú dolce languir in grembo a loro,
ch’or a torto mi son sí scarse e crude!
Prenderei con le mani il forbito oro
de le trecce, tirando de l’offesa,
pian piano, in mia vendetta il fin tesoro.
Quando giacete ne le piume stesa,
che soave assalirvi! e in quella guisa
levarvi ogni riparo, ogni difesa!
Venere in letto ai vezzi vi ravvisa,
a le delizie che ‘n voi tante scopre
chi da pietà vi trova non divisa;
sí come nel compor de le dotte opre,
de le nove Castalie in voi sorelle
l’arte e l’ingegno a l’altrui vista s’opre.
E cosí ‘l vanto avete tra le belle
di dotta, e tra le dotte di bellezza,
e d’ambo superate e queste e quelle;
e mentre l’uno e l’altro in voi s’apprezza,
d’ambo sarebbe l’onor vostro in tutto,
se la beltà non guastasse l’asprezza.
Ma se ‘n voi la scienzia è d’alto frutto,
perché de la bellezza il pregio tanto
vien da la vostra crudeltà distrutto?
Accompagnate l’opra in ogni canto;
e come la virtú vostra ne giova,
la beltà non sia seme del mio pianto:
in tanto amor tanto dolor vi mova,
sí che di riparar ai tristi affanni
entriate meco in lodevole prova.
S’al tempo fa sí gloriosi inganni
la vostra musa, la beltà non faccia
a se medesma irreparabil danni.
A Febo è degno che si sodisfaccia
dal vostro ingegno, ma da la beltate
a Venere non meno si compiaccia:
le tante da lei grazie a voi donate
spender devete in buon uso, sí come
di quelle, che vi diede Apollo, fate:
con queste eternerete il vostro nome,
non men che con gli inchiostri; e lento e infermo
farete il tempo, e le sue forze dome.
Per la bocca di lei questo v’affermo:
non lasciate Ciprigna per seguire
Delio, né contra lei tentate schermo;
ché Febo se le inchina ad obedire,
né può far altrimenti, se ben poi
gran piacer tragge in ciò dal suo servire.
Cosí devete far ancora voi,
seguitando l’essempio di quel dio,
che v’infonde i concetti e i pensier suoi.
La bellezza adornate col cor pio,
sí che con la virtú ben s’accompagne,
lontan da ogni crudel empio desio:
queste in voi la pietà faccia compagne,
e in tanto vi rincresca, com’è degno,
d’un che de l’amor vostro ognora piagne.
E son quell’io, che umile a voi ne vegno,
cercando di placar con dolci preghi
la vostra crudeltate e ‘l vostro sdegno:
mercé da voi, per Dio, non mi si nieghi,
donna bella e gentil, ma in tanta guerra
benigno il vostro aiuto a me si pieghi.
Cosí sarete senza par in terra.

Anonimo Romano – Cronica – Vita di Cola di Rienzo – PDF

Reading Time: < 1 minute

Download (PDF, 690KB)

Fernando Colombo – Historie del S.D.FERNANDO COLOMBO; Nelle quali s’ha particolare, et vera relazione della vita, et de’ fatti dell’Ammiraglio D.Christoforo Colombo, suo padre; Et dello scoprimento, ch’egli fece delle Indie Occidentali, dette Nuovo Mondo, hora possedute dal Sereniss. Re Catolico: Nuovamente di Lingua Spagnuola tradotte nell’Italiana dal S.Alfonso Ulloa. Con Privilegio. In Venetia, MDLXXI. Appresso Francesco de’ Franceschi Sanese – PDF

Reading Time: < 1 minute

Download (PDF, 1.1MB)

Guido da Verona – La vita comincia domani

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: cache/generated/39337/pg39337.epub

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: 3/9/3/3/39337/39337-h/39337-h.html

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: cache/generated/39337/pg39337.mobi

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: cache/generated/39337/pg39337.pdf.noimages

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: 3/9/3/3/39337/39337-rst/39337-rst.rst

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: 3/9/3/3/39337/39337-h.zip

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: 3/9/3/3/39337/39337-rst.zip

EText-No. 39337
Title: La vita comincia domani
Author: 1939;1881;Verona, Guido da
Language: Italian
Link: 3/9/3/3/39337/39337-8.zip
Link: 3/9/3/3/39337/39337-0.zip

Luigi Capuana – Eh! La vita…

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 42698
Title: Eh! la vita….
Author: 1839;1915;Capuana, Luigi
Language: Italian
Link: cache/generated/42698/pg42698.epub

EText-No. 42698
Title: Eh! la vita….
Author: 1839;1915;Capuana, Luigi
Language: Italian
Link: 4/2/6/9/42698/42698-h/42698-h.htm

EText-No. 42698
Title: Eh! la vita….
Author: 1839;1915;Capuana, Luigi
Language: Italian
Link: cache/generated/42698/pg42698.mobi

EText-No. 42698
Title: Eh! la vita….
Author: 1839;1915;Capuana, Luigi
Language: Italian
Link: 4/2/6/9/42698/42698-h.zip

EText-No. 42698
Title: Eh! la vita….
Author: 1839;1915;Capuana, Luigi
Language: Italian
Link: 4/2/6/9/42698/42698-0.zip
Link: 4/2/6/9/42698/42698-8.zip

Defendente Sacchi – La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore

Reading Time: < 1 minute

EText-No. 26453
Title: La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore
Author: 1796;Sacchi, Defendente;1840
Language: Italian
Link: cache/generated/26453/pg26453.epub

EText-No. 26453
Title: La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore
Author: 1796;Sacchi, Defendente;1840
Language: Italian
Link: cache/generated/26453/pg26453.html.utf8

EText-No. 26453
Title: La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore
Author: 1796;Sacchi, Defendente;1840
Language: Italian
Link: cache/generated/26453/pg26453.mobi

EText-No. 26453
Title: La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore
Author: 1796;Sacchi, Defendente;1840
Language: Italian
Link: cache/generated/26453/pg26453.txt.utf8

EText-No. 26453
Title: La pianta dei sospiri – con alcuni cenni su la vita e su le opere dell’autore
Author: 1796;Sacchi, Defendente;1840
Language: Italian
Link: 2/6/4/5/26453/26453-8.zip

Giuseppe Parini – La vita rustica

Reading Time: 2 minutes

Perchè turbarmi l’anima,
O d’oro e d’onor brame,
Se del mio viver Atropo
Presso è a troncar lo stame?
E già per me si piega
Sul remo il nocchier brun
Colà donde si niega
Che più ritorni alcun?

Queste che ancor ne avanzano
Ore fugaci e meste,
Belle ci renda e amabili
La libertade agreste.
Quì Cerere ne manda
Le biade, e Bacco il vin:
Quì di fior s’inghirlanda
Bella innocenza il crin.

So che felice stimasi
Il possessor d’un’arca,
Che Pluto abbia propizio
Di gran tesoro carca:
Ma so ancor che al potente
Palpita oppresso il cor
Sotto la man sovente
Del gelato timor.

Me non nato a percotere
Le dure illustri porte
Nudo accorrà, ma libero
Il regno de la morte.
No, ricchezza nè onore
Con frode o con viltà
Il secol venditore
Mercar non mi vedrà.

Colli beati e placidi,
Che il vago Èupili mio
Cingete con dolcissimo
Insensibil pendìo,
Dal bel rapirmi sento,
Che natura vi diè;
Ed esule contento
A voi rivolgo il piè.

Già la quiete, a gli uomini
Sì sconosciuta, in seno
De le vostr’ombre apprestami
Caro albergo sereno:
E le cure e gli affanni
Quindi lunge volar
Scorgo, e gire i tiranni
Superbi ad agitar.

In van con cerchio orribile,
Quasi campo di biade,
I lor palagi attorniano
Temute lance e spade;
Però ch’entro al lor petto
Penetra nondimen
Il trepido sospetto
Armato di velen.

Qual porteranno invidia
A me, che di fior cinto
Tra la famiglia rustica
A nessun giogo avvinto,
Come solea in Anfriso
Febo pastor, vivrò;
E sempre con un viso
La cetra sonerò!

Non fila d’oro nobili
D’illustre fabbro cura
Io scoterò, ma semplici
E care a la natura.
Quelle abbia il vate esperto
Nell’adulazïon
Chè la virtude e il merto
Daran legge al mio suon.

Inni dal petto supplice
Alzerò spesso a i cieli,
Sì che lontan si volgano
I turbini crudeli;
E da noi lunge avvampi
L’aspro sdegno guerrier;
Nè ci calpesti i campi
L’inimico destrier.

E, perchè a i numi il fulmine
Di man più facil cada,
Pingerò lor la misera
Sassonica contrada,
Che vide arse sue spiche
In un momento sol;
E gir mille fatiche
Col tetro fumo a vol.

E te villan sollecito,
Che per nov’orme il tralcio
Saprai guidar frenandolo
Col pieghevole salcio:
E te, che steril parte
Del tuo terren, di più
Render farai, con arte
Che ignota al padre fu:

Te co’ miei carmi a i posteri
Farò passar felice:
Di te parlar più secoli
S’udirà la pendice.
E sotto l’alte piante
Vedransi a riverir
Le quete ossa compiante
I posteri venir.

Tale a me pur concedasi
Chiuder campi beati
Nel vostro almo ricovero
I giorni fortunati.
Ah quella è vera fama
D’uom che lasciar può quì
Lunga ancor di sè brama
Dopo l’ultimo dì!

Vittoria Colonna – A quale strazio la mia vita adduce

Reading Time: < 1 minute

A quale strazio la mia vita adduce
Amor, che oscuro il chiaro sol mi rende,
E nel mio petto al suo apparire accende
Maggior disio della mia vaga luce!
Tutto il bel che natura a noi produce,
Che tanto aggrada a chi men vede e intende,
Più di pace mi toglie e sì m’offende,
Ch’ai più caldi sospir mi riconduce.
Se verde prato e se fior vari miro,
Priva d’ogni speranza trema l’alma
Chè rinverde il pensier del suo bel frutto
Che morte svelse. A lui la grave salma
Tolse un dolce e brevissimo sospiro,
E a me lasciò l’amaro eterno lutto.

Francesco Petrarca – Cara la vita, et dopo lei mi pare

Reading Time: < 1 minute

– Cara la vita, et dopo lei mi pare
vera honestà, che ‘n bella donna sia.
– L’ordine volgi: e’ non fûr, madre mia,
senza honestà mai cose belle o care;
et qual donna si lascia di suo honor privare,
né donna è piú né viva; et se qual pria
appare in vista, è tal vita aspra et ria
via piú che morte, et di piú pene amare.
Né di Lucretia mi meravigliai,
se non come a morir le bisognasse
ferro, et non le bastasse il dolor solo. –
Vengan quanti philosophi fur mai,
a dir di ciò: tutte lor vie fien basse;
et quest’una vedremo alzarsi a volo.

Francesco Petrarca – Cercato ò sempre solitaria vita

Reading Time: < 1 minute

Cercato ò sempre solitaria vita
(le rive il sanno, et le campagne e i boschi)
per fuggir questi ingegni sordi et loschi,
che la strada del cielo ànno smarrita;
et se mia voglia in ciò fusse compita,
fuor del dolce aere de’ paesi toschi
anchor m’avria tra’ suoi bei colli foschi
Sorga, ch’a pianger et cantar m’aita.
Ma mia fortuna, a me sempre nemica,
mi risospigne al loco ov’io mi sdegno
veder nel fango il bel tesoro mio.
A la man ond’io scrivo è fatta amica
a questa volta, et non è forse indegno:
Amor sel vide, et sa ‘l madonna et io.

Francesco Berni – CAPITOLO A SUO COMPARE A MESSER ANTONIO DA BIBBIENA – Se voi andate drieto a questa vita

Reading Time: 2 minutes

Se voi andate drieto a questa vita,
compar, voi mangierete poco pane
e farete una trista riuscita.
Seguitar dì e notte le puttane,
giucar tre ore a’ billi et alla palla,
a dir il ver, son cose troppo strane.
Voi dite poi che vi duol una spalla
e che credete aver il mal franzese:
almen venisse il cancaro alla falla.
Ben mi disse già un che se ne intese
che voi mandaste via quell’uom da bene
per poter meglio scorrere il paese.
O Read More »

Michelangelo Buonarroti – In me la morte, in te la vita mia

Reading Time: < 1 minute

In me la morte, in te la vita mia;
tu distingui e concedi e parti el tempo;
quante vuo’, breve e lungo è ‘l viver mio.
Felice son nella tuo cortesia.
Beata l’alma, ove non corre tempo,
per te s’è fatta a contemplare Dio.

Michelangelo Buonarroti – La vita del mie amor non è ‘l cor mio

Reading Time: < 1 minute

La vita del mie amor non è ‘l cor mio,
c’amor di quel ch’i’ t’amo è senza core;
dov’è cosa mortal, piena d’errore,
esser non può già ma’, nè pensier rio.
Amor nel dipartir l’alma da Dio
me fe’ san occhio e te luc’ e splendore;
nè può non rivederlo in quel che more
di te, per nostro mal, mie gran desio.
Come dal foco el caldo, esser diviso
non può dal bell’etterno ogni Read More »