AMERICA/ARGENTINA – Malviventi uccidono laico impegnato mentre apre la chiesa

Morón – Il Vescovo della diocesi di Morón, Mons. Jorge Vázquez, ha espresso la sua “profonda tristezza” per l’omicidio di Ernesto Cavazza, 80 anni, parrocchiano e laico impegnato nella vita della parrocchia di Santa Monica. “La notizia mi ha scioccato, come tutti” ha affermato in una lettera alla comunità diocesana pervenuta a Fides. “Voglio portare il mio messaggio di sostegno e vicinanza alla sua famiglia e a tutta la comunità di Santa Monica. Piango con voi” ha scritto, aggiungendo: “Il santo popolo fedele di Morón ha bisogno di pastori, sacerdoti e laici come Ernesto per camminare insieme, per proclamare alla Chiesa la speranza di Cristo”.
Ernesto Cavazza faceva parte del Consiglio economico della parrocchia di Santa Monica a Villa Sarmiento e tra i suoi compiti c’era quello di aprire le porte della chiesa per la prima messa della giornata. Domenica scorsa, 30 giugno, nell’adempiere al suo compito, Cavazza è arrivato sulla sua automobile in parrocchia poco prima delle 10. Sceso dalla macchina, è stato intercettato da tre uomini che erano arrivati con un altro veicolo che lo hanno aggredito, probabilmente con l’intenzione di prendergli l’auto o di rubare in chiesa. Sembra che Ernesto abbia resistito, così i malviventi gli hanno sparato. Trasferito in un ospedale della zona, è morto poco dopo, mentre era sottoposto a un intervento chirurgico.

da: www.fides.org
I contenuti del sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale