Web Analytics

Static Wikipedia: Italiano -Inglese (ridotta) - Francese - Spagnolo - Tedesco - Portoghese
 
Esperanto - Napoletano - Siciliano - Estone - Quality - New - Chinese Standard  - Simple English - Catalan - Gallego - Euskera
Wikipedia for Schools: English - French - Spanish - Portuguese
101 free audiobooks - Stampa Alternativa - The Open DVD - Open Bach Project  - Libretti d'opera - Audiobook PG

Progetto:Forme di vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa pagina contiene indicazioni sul come organizzare le informazioni relative alla voce del progetto. Se hai dei dubbi su cosa inserire e su come cominciare, queste semplici indicazioni ti possono aiutare. Ricorda che una omogeneità di presentazione dei dati delle varie voci (ovviamente il contenuto è e deve essere diverso) migliora la facilità di comprensione di chi legge.


Questo WikiProject ha lo scopo di fornire delle linee guida per la stesura di un articolo su una qualsiasi forma di vita, includendo il maggior numero di informazioni possibili e cercando di inserirla in una struttura ad albero mediante l'utilizzo della classificazione scientifica e delle relazioni sistematiche con altri organismi, sia viventi che fossili.
Se l'articolo riguarda gli Uccelli, le Piante, i Funghi, i Pesci o gli Artropodi dopo aver letto attentamente questa pagina, segui il relativo progetto figlio.

Indice

[modifica] Titoli, nomi comuni e scientifici

Per approfondire, vedi la voce Progetto:Forme di vita/Titoli.

[modifica] Titolo

In it.wiki si è deciso di adottare (vedasi archivio discussioni 2005, sezioni 1 e 2), come convenzione generale, l'utilizzo del nome scientifico (nome latinizzato) come titolo e dei nomi comuni (in italiano) come redirect.
Tuttavia esistono delle eccezioni che permettono di usare il nome volgare:

  1. Quando non si è a conoscenza del nome scientifico, il problema verrà risolto successivamente con uno spostamento (e conseguente redirect).
  2. Esistono casi particolari in cui il nome comune di un organismo non identifica esclusivamente una particolare suddivisione od una particolare specie. Se non c'è il rapporto 1:1, il nome volgare non potrà venire utilizzato come redirect al nome scientifico ed è preferibile scrivere un articolo con il termine italiano purché all'interno ci siano i giusti collegamenti ai singoli elementi (vedi ad es. Pinguino, Tasso, Cervo).

[modifica] Come scrivere un nome scientifico

Per i nomi scientifici, all' interno dell' articolo, bisogna attenersi alle seguenti indicazioni:

  • I nomi dei generi devono essere sempre in corsivo e con la prima lettera maiuscola— Homo, Rosa, Saccharomyces.
  • I nomi delle specie devono essere sempre in corsivo e preceduti dal nome o dall'abbreviazione del genere— Homo sapiens o H. sapiens, ma mai sapiens. Sono scritti sempre in minuscolo.
  • I nomi delle categorie tassonomiche superiori (regno, phylum, classe , ecc.) devono avere la prima lettera maiuscola ma non sono in corsivo— Hominidae, Mammalia, Animalia

[modifica] Alcuni consigli

Nel caso in cui un gruppo incorpori un solo sottogruppo è preferibile che i due termini non siano separati e che l' articolo vada sotto al nome scientifico meno generico. Per esempio: la divisione Ginkgophyta, classe Ginkgoopsida, ordine Ginkgoales, famiglia Ginkgoaceae e genere Ginkgo è rappresentata da un unica specie vivente, la Ginkgo biloba, per cui sarà più corretto scrivere un solo articolo utilizzando come titolo la specie (Ginkgo biloba) e con gli altri nomi reindirizzati. Tuttavia, la divisione Ginkgophyta ha degli altri membri estinti di cui si potrà sempre scrivere separando in futuro gli articoli.

Non tutti i taxon devono necessariamente avere articoli separati. La regola più semplice (e probabilmente migliore) deve essere non avere regole: se avete il momento e l'energia di preparare qualche sottospecie particolarmente oscura della quale la maggior parte della gente non ha mai persino sentito parlare, vada per la sottospecie! Ma quando sembra che non si potrà scrivere abbastanza testo la si può elencare nell'articolo relativo alla specie. Se l'elemento è abbastanza sviluppato, una descrizione dettagliata in un articolo separato si potrà sempre fare successivamente.

La cosa migliore se si conosce l'argomento è creare gli articoli "verso il basso", scrivere ad esempio gli articoli della famiglia in primo luogo, poi il genere, quindi la specie. Se le informazioni diventano troppo scarse, o la suddivisione è molto piccola è meglio scrivere un piccolo approfondimento o accenno nell'articolo relativo alla suddivisione superiore. Un' eccezione a questa regola sono le famiglie o i generi con una sola specie, basta creare l' articolo della specie e dei redirect ad esso coi nomi della famiglia o del genere. Nel caso in cui esistano delle forti controversie riguardo il numero delle specie appartenenti ad un genere (una sola o più) allora sarà preferibile utilizzare come titolo il genere e, naturalmente, inserire la varie teorie contrastanti nell'articolo.

[modifica] Tassobox

Panda gigante
Panda gigante
Hua Mei, il piccolo panda nato
allo zoo di San Diego nel 2000
Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Ordine: Carnivora
Famiglia: Ursidae
Genere: Ailuropoda
Specie: A. melanoleuca
Nomenclatura binomiale
Ailuropoda melanoleuca
(David, 1869)
Segui il Progetto Forme di Vita

Le informazioni dettagliate sulla tassonomia e sulla sistematica andranno inserite nell' articolo. Dove è possibile, però, una tabella standard aiuta ad avere una chiara idea della classificazione, mostra chiaramente di che essere vivente si sta parlando e condensa dentro di sé molte informazioni. Questa tabella viene realizzata con i tassobox. A destra è mostrato un tipico esempio (Panda gigante).

Per ora ci sono tre principali sezioni di un tassobox:

  • Un'intestazione che mostra il nome comune dell'organismo, a cui possono essere aggiunti lo stato di conservazione, un'immagine e la relativa didascalia.
  • Una tabella che mostra dettagliatamente la collocazione del taxon nella classificazione scientifica (puoi orientarti con Wikispecies o con uno dei siti proposti più avanti nel testo).
  • Una nota finale, con un contenuto variabile (se, come nell' esempio, si tratta di una specie andrà inserita la nomenclatura binomiale ed una eventuale lista di sottospecie).

Si possono applicare piccole espansioni. Ad esempio:

  • Mappa di diffusione (Orca)
  • Altre classificazioni (en:Dingo)

La guida completa per la costruzione di un qualsiasi tassobox si trova in Template:Tassobox.

[modifica] Articoli privi di tassobox

Se, nel corso delle vostre ricerche all'interno di Wikipedia, vi capita di incontrare articoli sulle forme di vita sprovvisti di tassobox e non avete la voglia o le conoscenze adeguate per creare la tabella tassonomica, siete pregati di inserire in cima all'articolo il template {{no tassobox}}, in modo che esso possa apparire nell' apposita categoria e così evidenziarlo a chi ne sarà in grado.

[modifica] Categorie

I gruppi più importanti possono avere una loro categoria, che, salvo casi particolari, dovrebbero presentare il nome comune al plurale. Normalmente è meglio lasciare la classificazione a categorie ai gruppi maggiori (come i Mammiferi). Bisognerebbe creare un gruppo separato quando si raggiungono i 10-50 articoli.

[modifica] Risorse per la tassonomia (in inglese)

Questi siti possono aiutare a trovare la tassonomia di una specie:

[modifica] Tutti i regni

[modifica] Solo Funghi

  • Index Fungorum Nomi scientifici e famiglia di appartenenza di molti funghi.

[modifica] Solo Piante

[modifica] Solo Animali

[modifica] Autori

Questi siti, invece, aiutano a trovare gli autori della classificazione.

  • IPNI, authors search È una buona fonte per dare un'idea generale della classificazione delle piante e dei vari nomi con cui è chiamata una specie.

[modifica] Siti che hanno concesso autorizzazioni

Se decidete di caricarne qualcuna su Commons si suggerisce di inserire nel commento questo codice :

uploaded by--~~~~
taken from http://www.legambientearcipelagotoscano.it
(for the authorization [[:it:Wikipedia:Autorizzazioni_ottenute/LEGAMBIENTE_Arcipelago_Toscano|see here]])

licenza: {{gfdl}}
Se decidete di caricarne qualcuna su Commons si suggerisce di inserire nel commento questo codice :

Photo by angelofer@aliceposta.it [http://www.piante-e-arbusti.it/prima_pagina.htm website]
uploaded by --~~~~

licenza: {{cc-by-sa-2.5}}
Attenzione: l'autorizzazione vale solo per le foto pubblicate a suo nome.
Si tratta prevalentemente di anfibi, molti del Madagascar. Franco Andreaone e' un importante studioso italiano e, tra l'altro, uno degli scopritori della Salamandra lanzai. Se decidete di caricarne qualcuna su Commons si suggerisce di inserire nel commento questo codice :

Photo by Franco Andreone [http://www.francoandreone.it website]
uploaded by --~~~~

licenza: {{cc-by-sa-2.5}}

[modifica] Altre risorse

Foto e disegni:

  • Ocean explorer - Sito del National Oceanic & Atmospheric Administration (NOAA), U.S. Department of Commerce - immagini di pubblico dominio.
  • Stock.xchng - Migliaia di foto (più di 9.000 nella categoria 'animals', più di 7.600 nella categoria 'plants'), di cui la maggior parte è di pubblico dominio ({{PD}}); molte immagini sono senza titolo, tuttavia è una buonissima fonte.
Se decidete di caricarne qualcuna su Commons si suggerisce di inserire nel commento questo codice :

uploaded by--~~~~
taken from http://www.copyrightexpired.com/earlyimage/index.html

licenza: {{PD-old}}

[modifica] Wikiproject figli

[modifica] Partecipanti

Chi ha intenzione di partecipare può sottoscrivere il suo nome qui:

[modifica] Nuovo portale forme di vita

Siete tutti invitati a partecipare alla realizzazione del Portale Forme di vita.

Urge l'opera di qualcuno esperto in linguaggio "grafico" di wikipedia.