letteratura

Galileo lettore di poesia e l’esperienza artistica del suo tempo

Incontro con la Professoressa Lina Bolzoni. Registrazione video di “Galileo lettore di poesia e l’esperienza artistica del suo tempo”, registrato a Napoli lunedì 15 aprile 2024 alle 16:33. L’evento è stato organizzato da Istituto Italiano per gli Studi Storici. Sono intervenuti: Michele Ciliberto (presidente dell’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento), Lina Bolzoni (professore emerito di • Read More »


Giacomo Leopardi – Poems – Translated by Frederick Townsend – Audiobook – Librivox

Translated by Frederick Townsend poems_01_leopardi_64kb.mp3 2.968.064 29/03/2024 09:24 poems_02_leopardi_64kb.mp3 1.319.936 29/03/2024 09:24 poems_03_leopardi_64kb.mp3 3.463.168 29/03/2024 09:24 poems_04_leopardi_64kb.mp3 5.128.192 29/03/2024 09:24 poems_05_leopardi_64kb.mp3 4.138.496 29/03/2024 09:24 poems_06_leopardi_64kb.mp3 2.747.904 29/03/2024 09:24 poems_07_leopardi_64kb.mp3 1.894.400 29/03/2024 09:24 poems_08_leopardi_64kb.mp3 4.204.032 29/03/2024 09:24 poems_09_leopardi_64kb.mp3 2.932.736 29/03/2024 09:24 poems_10_leopardi_64kb.mp3 3.760.640 29/03/2024 09:24 poems_11_leopardi_64kb.mp3 2.610.176 29/03/2024 09:24 poems_12_leopardi_64kb.mp3 2.605.056 29/03/2024 09:24 poems_13_leopardi_64kb.mp3 1.534.976 29/03/2024 • Read More »


Giacomo Leopardi – Canti – Audiolibro – Librivox – MP3

La prima edizione dei Canti fu pubblicata a Napoli, curata dall’autore, nel 1835. Superficialmente sarebbe potuta apparire un’ennesima raccolta della tradizione classicista italiana. Nulla di nuovo infatti nel contenuto e nel linguaggio. Il pessimismo e la noia sono temi che dall’Ecclesiaste erano apparsi regolarmente nella letteratura occidentale, da quella classica fino al Werther. Le sferzate • Read More »


Giacomo Leopardi – A Silvia

Silvia, rimembri ancora Quel tempo della tua vita mortale, Quando beltà splendea Negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi, E tu, lieta e pensosa, il limitare Di gioventù salivi? Sonavan le quiete Stanze, e le vie dintorno, Al tuo perpetuo canto, Allor che all’opre femminili intenta Sedevi, assai contenta Di quel vago avvenir che in mente • Read More »


Giacomo Leopardi – Al Conte Carlo Pepoli

Questo affannoso e travagliato sonno Che noi vita nomiam, come sopporti, Pepoli mio? di che speranze il core Vai sostentando? in che pensieri, in quanto O gioconde o moleste opre dispensi L’ozio che ti lasciar gli avi remoti, Grave retaggio e faticoso? È tutta, In ogni umano stato, ozio la vita, Se quell’oprar, quel procurar • Read More »


Giacomo Leopardi

Dicevami taluno com’egli avea molto conosciuto e trattato sin dalla prima fanciullezza una persona già matura, delle più brutte che si possano vedere, ma di maniere, di tratto, d’indole, sì verso lui che verso tutti gli altri, amabilissime, politissime, franche, disinvolte, d’ottimo garbo. E che sentendo una volta (mentr’egli era ancora fanciullo, ma grandicello) notare • Read More »


Giacomo Leopardi – La vita solitaria

La mattutina pioggia, allor che l’ale Battendo esulta nella chiusa stanza La gallinella, ed al balcon s’affaccia L’abitator de’ campi, e il Sol che nasce I suoi tremuli rai fra le cadenti Stille saetta, alla capanna mia Dolcemente picchiando, mi risveglia; E sorgo, e i lievi nugoletti, e il primo Degli augelli susurro, e l’aura • Read More »


Giacomo Leopardi – Il sogno

Era il mattino, e tra le chiuse imposte Per lo balcone insinuava il sole Nella mia cieca stanza il primo albore; Quando in sul tempo che più leve il sonno E più soave le pupille adombra, Stettemi allato e riguardommi in viso Il simulacro di colei che amore Prima insegnommi, e poi lasciommi in pianto. • Read More »


Giacomo Leopardi – Alla Luna

O graziosa luna, io mi rammento Che, or volge l’anno, sovra questo colle Io venia pien d’angoscia a rimirarti: E tu pendevi allor su quella selva Siccome or fai, che tutta la rischiari. Ma nebuloso e tremulo dal pianto Che mi sorgea sul ciglio, alle mie luci Il tuo volto apparia, che travagliosa Era mia • Read More »


Giacomo Leopardi – La sera del dì di festa

Dolce e chiara è la notte e senza vento, E queta sovra i tetti e in mezzo agli orti Posa la luna, e di lontan rivela Serena ogni montagna. O donna mia, Già tace ogni sentiero, e pei balconi Rara traluce la notturna lampa: Tu dormi, che t’accolse agevol sonno Nelle tue chete stanze; e • Read More »


Giacomo Leopardi – L’infinito

Sempre caro mi fu quest’ermo colle, E questa siepe, che da tanta parte Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati Spazi di là da quella, e sovrumani Silenzi, e profondissima quiete Io nel pensier mi fingo; ove per poco Il cor non si spaura. E come il vento Odo stormir tra queste • Read More »


La biblioteca PDF di Liber Liber

Il seguente materiale è organizzato in ordine alfabetico per autore: abati abba abbate accademia_degli_intronati accati accetto acerbi adami agabiti agamennone aganoor agaraff agostini agraives agresti agrippa alamanni albergati_capacelli albert albertazzi albertelli alberti alberti_leandro alberti_tommaso albori_della_vita_italiana alcott aleardi alfa alfieri algarotti alighieri alighieri_jacopo allen aloysius amabile amalteo amari amati amidei amodeo andersen anderson andrea_da_barberino andreis angiolieri • Read More »


Giacomo Leopardi – II passero solitario

D’in su la vetta della torre antica, Passero solitario, alla campagna Cantando vai finché non more il giorno; Ed erra l’armonia per questa valle. Primavera dintorno Brilla nell’aria, e per li campi esulta, Sì ch’a mirarla intenerisce il core. Odi greggi belar, muggire armenti; Gli altri augelli contenti, a gara insieme Per lo libero ciel • Read More »


Giacomo Leopardi – Alla Primavera, o delle favole antiche

Perché i celesti danni Ristori il sole, e perché l’aure inferme Zefiro avvivi, onde fugata e sparta Delle nubi la grave ombra s’avvalla; Credano il petto inerme Gli augelli al vento, e la diurna luce Novo d’amor desio, nova speranza Ne’ penetrati boschi e fra le sciolte Pruine induca alle commosse belve; Forse alle stanche • Read More »


Upload: Progetto “Libro parlato”

Di seguito i file del Progetto “Libro Parlato” (audiolibri) alcott alighieri ariosto blake boccaccio bronte carroll ciampoli cicogna collodi croce della_casa de_amicis de_angelis de_roberto dickens doyle emma erasmus_roterodamus farina flaubert ghislanzoni giornale_per_i_bambini goethe gorkij gozzano gramsci grasso hawthorne jerome lawrence leopardi luther_blissett malatesta manzoni mazzarino melville mille_e_una_notte neera nerucci paolieri perrault pirandello plato poe polo • Read More »


Liber Liber – Autori – RAR

abati.rar 1.694.836 25/01/2024 10:41 abba.rar 6.898.260 25/01/2024 10:41 abbate.rar 1.390.593 25/01/2024 10:41 accademia_degli_intronati.rar 674.516 25/01/2024 10:41 accati.rar 1.057.095 25/01/2024 10:41 accetto.rar 556.098 25/01/2024 10:41 acerbi.rar 2.410.020 25/01/2024 10:41 adami.rar 5.824.252 25/01/2024 10:41 agabiti.rar 1.070.494 25/01/2024 10:41 agamennone.rar 2.612.484 25/01/2024 10:41 aganoor.rar 1.063.414 25/01/2024 10:41 agaraff.rar 8.611.753 25/01/2024 10:41 agostini.rar 919.827 25/01/2024 10:41 agraives.rar 2.237.160 25/01/2024 • Read More »


“La letteratura della nuova Italia. Volume IV” di Benedetto Croce

Croce affronta adesso l’analisi critica di alcuni scrittori e poeti tra i più importanti tra quelli che hanno operato a cavallo dei XIX e XX secolo, D’Annunzio, Pascoli, Fogazzaro. L’analisi del critico è circostanziata e – sebbene risaltino e siano sottolineate con particolare vigore debolezze e difetti – non priva di apprezzamento. A proposito di • Read More »


Giornata internazionale del libro e del diritto d’autore

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore nasce sotto l’egida dell’UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright. Il 23 aprile è stato scelto perché è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre scrittori considerati dei pilastri della cultura universale: Miguel de Cervantes, • Read More »


Pilade Cantini – Massimo Cavallini – Ho ucciso Achille Occhetto – Intervista del 27/12/2023

“Ho ucciso Achille Occhetto” (Eclettica). Intervista a Pilade Cantini, autore del giallo, insieme a Marcello Cavallini e Pilade Cantini” realizzata da Lanfranco Palazzolo con Pilade Cantini (addetto ai Servizi di comunicazione con i cittadini della Presidenza del Consiglio). da: Radio Radicale Download (comprende formati compressi): occhetto.7z 12.988.953 04/01/2024 00:02 occhetto.mp4 23.372.051 03/01/2024 23:57 occhetto.mp4.gz 22.075.577 • Read More »


Biblioteca dei classici italiani – A cura di Giuseppe Bonghi

E’ in linea un mirror dell’introvabile Biblioteca dei Classici Italiani a cura di Giuseppe Bonghi. Ecco alcune delle sezioni: Parini Bono  Giamboni Lorenzo il Magnifico Pascoli Bonvesin de la Riva Luigi Capuana Pavese Cantoni (‘800) Carlo Antonio Pilati Petrarca Ruggiero Bonghi Pirandello san Francesco Antonio Fogazzaro   Rosa Salvatore –  Testi religiosi op. francescane   Svevo • Read More »